Il Proscenio dei talenti, la creatività cambia Napoli

regione campanialogo medea 2assessorato giovani

 

 

Nell’ambito dell’indagine Conoscitiva Piano Territoriale Sezione “Common Gallery”(azione 2 intervento 1) Giovani,  a Medea-Fattoria sociale sono stati destinati 35mila euro per realizzare il progetto “Proscenio dei talenti, la creatività cambia Napoli”(determina n.4 09/05/2014 PTG). L’associazione in questo ambito è vincitrice di bando collocandosi al primo posto con il punteggio più alto. Parole chiave: Giovani, Creatività e Innovazione. Il progetto denominato“Il proscenio dei talenti, la creatività cambia Napoli” prevede una serie di eventi artistico culturale che verranno allestiti e organizzati nella  Galleria Principe di Napoli per quasi due anni. Come il proscenio è parte integrante della struttura narrativa di un’opera, cosi la creatività – intesa come creazione, come rottura, come ibridazione e come innovazione – è lo strumento privilegiato dei giovani per esprimere il talento e le proprie capacità. Nel tentativo di far emergere la creatività giovanile come una risorsa significativa e importante per lo sviluppo e il rilancio della città di Napoli, la rassegna degli eventi sarà costituita da perfomance artistiche, spettacoli, cabaret, rappresentazioni teatrali, mostre d’arte e di fotografia sociale, incontri multiculturali, racconti di donne “talentuose”, successi di imprese start up, con l’unico scopo di creare un sincretismo tra luoghi ed eventi, talenti e passioni all’insegna dell’idea della felicità e della bellezza di Napoli. Attraverso i linguaggi espressivi e musicali i giovani racconteranno una Napoli diversa, fatta di storia, di talenti, di produzioni artistiche e digitali, di idee vincenti.

Annunci